CNA lancia “Innovation Box”

6 marzo 2016

in Comunicati stampa

Intervista a Lucia Trenta, responsabile della nuova CNA Industria provincia Ancona

di DANIELA GIACCHETTI

Lucia TrentaCNA si appresta a presentare al mondo imprenditoriale delle grandi novità, rivolte alle piccole industrie e a tutte quelle imprese che intendono prendere la via dell’innovazione. Di cosa si tratta?
Stiamo preparando un grande evento in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche, che servirà proprio a focalizzare l’attenzione su temi quali: innovazione, trasferimento tecnologico, nuove tecnologie.
Perché questi vengono ritenuti temi fondamentali per le PMI?
Perché le nostre imprese fanno ancora una innovazione di tipo solo incrementale, vale a dire che va a migliorare le prestazioni, ma rimangono ancora lontane dal fare ricerca e soprattutto dall’applicare ai propri processi produttivi un vero e proprio trasferimento tecnologico. Gli imprenditori inoltre seguono un modello di innovazione tutto interno alla filiera, spinti da suggerimenti dei propri clienti e fornitori di macchinari e materiali, mentre è necessario che si aprano a collaborazioni con gli stakeholders dell’innovazione, quali l’Università ed i centri di ricerca applicata.
Quali vantaggi può portare l’inserimento di innovazione nelle PMI?
I benefici per le imprese potranno essere molteplici in termini di velocità e di efficienza del processo produttivo, qualità del prodotto, flessibilità della produzione, qualità del servizio offerto al cliente. L’inserimento di pratiche innovative nell’impresa potrà costituire un’occasione per recuperare efficienza e produttività e per consentire alle imprese, anche a quelle di piccola dimensione, di posizionarsi sul mercato in maniera fortemente competitiva. Allo stesso tempo, comprendiamo che notevoli saranno gli sforzi a carico degli imprenditori affinché realizzino questo “salto” culturale ed è per questo che Cna intende affiancare le imprese avviando un progetto di coordinamento di attività e di interventi di sostegno.
Cosa devono fare le PMI per cogliere questa opportunità?
Per innovare realmente, le nostre imprese dovranno riuscire ad appropriarsi di una nuova cultura d’impresa, nella consapevolezza che l’acquisizione di nuove conoscenze, anche manageriali e finanziarie, saranno le forze motrici del cambiamento. Proprio in questo ambito si sviluppa il progetto “Innovation Box” che il Comitato Cna Industria della Cna di Ancona lancerà il prossimo 8 aprile con l’evento “I2B Innovation to Business”. Il Comitato Cna Industria si presenterà alla community imprenditoriale ed accademica locale e darà il via al suo progetto di punta, che mira ad avvicinare l’innovazione alle imprese, offrendo sviluppo e mettendo a sistema una rete di competenze e di professionisti organizzata.
L’evento è gratuito e aperto a tutti, ma occorre registrarsi per poter avere accesso al networking con chi offre innovazione: imprese, centri di ricerca e spin-off universitari.
Tutte le info su www.innovationbox.it dove è possibile registrarsi, indicando chi si desidera incontrare.

Previous post:

Next post:


CNA provinciale di Ancona
Via Umani 1/A - 60131 Ancona
Tel. 071 286081 - Fax 071 2868045/6 - email: info@an.cna.it
C.F. 80007970421 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Informativa utilizzo cookies

Powered by Sixtema Spa