Crolla il numero di imprese nell’area montana

12 maggio 2017

in Comunicati stampa

FABRIANO – La Cna scatta una fotografia sui primi quattro mesi dell’anno e rileva una crisi che non ha lasciato spazio alla ripresa economica.

“Le imprese attive dell’area di Fabriano calano negli ultimi quattro mesi di 26 unità: da 3.916 a 3.890 – spiega Andrea Riccardi, segretario della Cna locale –  Se puntiamo l’attenzione sui singoli comuni e confrontiamo il numero di imprese attive, tra il 31 dicembre e il 30 aprile a Fabriano il saldo è di –7, a Genga –8, a Cerreto D’Esi –5, a Sassoferrato –5 e a Serra San Quirico –1”.

Lo studio condotto dalla Cna punta l’attenzione anche sui singoli settori.

“Se consideriamo l’area montana, le costruzioni aumentano di 6 unità – precisa Riccardi – e nel comune di Fabriano l’incremento è di +5; a crollare è il commercio con un saldo di –8 e le attività di alloggio e ristorazione (-3)”.

CNA ZONA FABRIANO

Previous post:

Next post:


CNA provinciale di Ancona
Via Umani 1/A - 60131 Ancona
Tel. 071 286081 - Fax 071 2868045/6 - email: info@an.cna.it
C.F. 80007970421 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Informativa utilizzo cookies

Powered by Sixtema Spa