Fita CNA sulla viabilità Ancona: “Servono interventi più strutturati”

5 ottobre 2016

in Comunicati stampa

La Giunta Comunale di Ancona ha finalmente approvato il progetto di rifacimento del manto stradale del by pass alla Paolombella (sia in entrata che in uscita), di via Conca e del tratto centrale della Flaminia.

Giudichiamo positivamente l’intervento, che chiediamo con forza da diverso tempo non solo in ragione di una fluidificazione del traffico in entrata ed uscita dal porto, ma anche per seri motivi di sicurezza stradale al passaggio dei mezzi pesanti.

Questi interventi, accanto all’allungamento dei tempi del verde del semaforo di Via Conca ottenuto due anni fa, sono certamente segnali positivi, ma i problemi di congestionamento, come gli operatori portuali e la comunità intera sanno bene, non si risolvono solo così. Abbiamo più volte richiesto la presenza di una pattuglia della municipale a dirigere il traffico in concomitanza della chiusura del terminal merci con lo sbarco dei traghetti in estate, ma la cosa è stata alquanto sporadica e largamente insufficiente.

Sono misure che apprezziamo ma che rappresentano palliativi e non sono certamente risolutive della questione dell’accesso/uscita dal porto e dalla città.

Si proceda velocemente con i lavori (entro l’anno?) per una maxi rotatoria a Torrette e per un sovrappasso pedonale in luogo dell’attraversamento pedonale di fronte all’ospedale.

Rimane sullo sfondo la madre di tutte le soluzioni  (l’Uscita a Ovest???)  sulla quale aumentano progressivamente le nostre perplessità.

Fausto Bianchelli,
Responsabile Provinciale Fita CNA

Previous post:

Next post:


CNA provinciale di Ancona
Via Umani 1/A - 60131 Ancona
Tel. 071 286081 - Fax 071 2868045/6 - email: info@an.cna.it
C.F. 80007970421 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Informativa utilizzo cookies

Powered by Sixtema Spa