Giacomo Rotatori suona per CNA nell’ambito della mostra “Il Rumore dell’Arte”

14 luglio 2017

in Comunicati stampa

La fisarmonica e il suo ruolo centrale nell’economia locale

Prosegue a Senigallia, a Palazzetto Baviera, l’esposizione/mercato Il Rumore dell’Arte, ideata da Cna con Regione Marche e Comune di Senigallia, dedicata alle eccellenze dell’artigianato artistico regionale.

In programma domani, sabato 20 luglio, alle ore 19, una serata musicale con il noto fisarmonicista Giacomo Rotatori.

Il distretto della fisarmonica è solo uno dei tanti in mostra a Il Rumore dell’Arte.

La Cna cita alcuni dati per capire l’importanza di questo distretto: 1.021 imprese (di cui l’85,9% artigiane) a livello nazionale, con 2.417 addetti (di cui il 65,7% presso imprese artigiane).

Le imprese sono distribuite in tutte le regioni, ma particolarmente concentrate al nord e centro: Lombardia (308 imprese, 469 addetti), Marche (132 imprese, 755 addetti), Emilia Romagna (94 imprese, 184 addetti), Veneto (78 imprese, 125 addetti), Piemonte (69 imprese, 210 addetti), Trentino Alto Adige (34 imprese, 141 addetti).

“Nel nostro territorio – spiega Cna – la produzione artigianale della fisarmonica è nata nel 1983 in un’area estesa tra le province di Ancona e Macerata, nei comuni di Castelfidardo, Osimo, Recanati. Malgrado le due ondate di crisi del settore negli anni ’60 e poi negli anni ’80, oggi il distretto conta 112 imprese e 718 addetti. Si tratta di un distretto multisettoriale molto esteso (15 comuni), con un’anima artigianale e una industriale, ben integrate tra loro”.

Il Rumore dell’Arte prosegue fino al 30 agosto, con apertura dal mercoledì alla domenica dalle 17 alle 23 e tante, tante altre serate a tema in programma.

Ufficio Stampa: DANIELA GIACCHETTI

Previous post:

Next post:


CNA provinciale di Ancona
Via Umani 1/A - 60131 Ancona
Tel. 071 286081 - Fax 071 2868045/6 - email: info@an.cna.it
C.F. 80007970421 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Informativa utilizzo cookies

Powered by Sixtema Spa