Il libro sulla Marca nato in quarantena

8 luglio 2020

in Artigiani eccellenti

Le Marche: l’habitat ideale per il made in Italy post Covid-19.

 

La storia di oggi è quella di un libro “Inversione di Marca”, che nasce dagli scricchiolii nel rapporto tra produttore e consumatore, che già si erano avvertiti in tanti mercati locali e internazionali prima del Covid 19 e che la pandemia ha evidenziato. L’autore è Graziano Giacani, direttore cofondatora della Premiata Fonderia Creativa e ideatore del Brand Festival di Jesi, il luogo dove i massimi esperti di comunicazione e marketing, brand locali e internazionali, si confrontano su come generare una nuova offerta economica competitiva generata dal nuovo equilibrio fra persone, territori e aziende, ovvero tra desideri, cultura e business. Un libro che affronta anche il nuovo Made in Italy che, secondo Giacani, può vedere protagonista la nostra regione, dove il saper fare artigiano, lo stile di vita, l’immersione in un territorio ricco di cultura e bellezza e la tenacia imprenditoriale, unite ad una maggiore consapevolezza dei canali digitali, possono far fiorire nuove opportunità capaci di valorizzare l’intero contesto attraverso una nuova promessa di valori esclusivi desiderabili negli scenari internazionali. 

Una storia di Restart con cui interpretare questo momento difficile e caotico come uno spunto riflessivo e generativo di nuove opportunità per raggiungere i propri obiettivi.

 

Previous post:

Next post:


CNA provinciale di Ancona
Via Umani 1/A - 60131 Ancona
Tel. 071 286081 - Fax 071 2868045/6 - email: info@an.cna.it
C.F. 80007970421 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Informativa utilizzo cookies

Powered by Sixtema Spa