La scuola investe energie per la buona occupazione dei giovani

1 luglio 2020

in Comunicati stampa

 Otto apprendisti al IIS “Podesti  – Calzecchi Onesti” di Ancona: i risultati di fine anno scolastico

 

Alla fine di questo anno scolastico eccezionale e difficile l’IIS “Podesti – Calzecchi Onesti” di Ancona e Chiaravalle riporta un risultato importante e soddisfacente e per nulla scontato:  gli allievi/apprendisti che hanno si sono impegnati contemporaneamente sul posto di lavoro e a scuola sono stati tutti promossi; in particolare i 5 allievi apprendisti, frequentanti il III ed il IV anno, hanno ottenuto la promozione con una media compresa tra il 6 ed il 7; mentre, i tre maturandi hanno ottenuto il diploma di maturità professionale in manutenzione ed assistenza tecnica ed in servizi per la sanità ed assistenza sociale, con le votazioni di 60/100, 80/100 e 86/100. I neo diplomati potranno adesso avere ottime possibilità di proseguire il percorso lavorativo nelle aziende che li hanno assunti come apprendisti.

E’ un risultato che, sebbene sia stato raggiunto alla luce delle difficoltà che il mondo della scuola e del lavoro hanno dovuto affrontare nell’emergenza causata dall’epidemia di Covid-19, ha una duplice valenza: progettuale per l’Istituto, formativa per gli studenti.

 

Il corpo docente dell’IIS Podesti Calzecchi Onesti, in particolare grazie all’impegno del tutor Prof. Vittorio Sergi e del responsabile dei rapporti con gli enti locali Prof. Giuseppe Postacchini insieme al grande supporto della Dirigente Scolastica Laura Castellana ha dimostrato che il sistema duale può funzionare bene anche in Italia con dei risultati scolastici soddisfacenti.

L’istituto “Podesti – Calzecchi Onesti” è nato nel 2009 dalla fusione di due istituti più piccoli e raccoglie oggi più di mille studenti e studentesse tra le due sedi di Ancona, il capoluogo di Regione e Chiaravalle, importante Comune della Valle dell’Esino. In questo territorio verso gli indirizzi professionali si orientano spesso persone con profili di maggiore vulnerabilità sociale legati al contesto di origine e di residenza ma che sono allo stesso tempo portatrici di una forte motivazione al cambiamento che può essere stimolata con percorsi sperimentali e non convenzionali. Per questo da tempo l’istituto è impegnato nel campo della innovazione didattica ed organizzativa, nel campo della inclusione sociale e delle attività rivolte ad una riduzione della dispersione scolastica ed alla piena inclusione sociale.

A conferma di questa vocazione innovativa, nel corso del 2019 con l’appoggio incondizionato dell’allora Dirigente Scolastico Prof. Cerqueti, il Podesti ha inserito nel proprio Piano dell’Offerta Formativa la possibilità di svolgere il percorso di studio per l’ottenimento del diploma di maturità, relativamente a tutti gli indirizzi scolastici, attraverso il Sistema Duale e, più precisamente, attraverso il Contratto di Apprendistato di Primo Livello.

La preparazione di tale nuova attività e la sua implementazione ha richiesto un lavoro articolato, con l’obiettivo di creare un raccordo tra lo svolgimento delle quotidiane pratiche didattiche e il percorso di apprendistato. La sinergia progettuale creata tra scuola-Regione-CNA della Provincia di Ancona si è rivelata costruttiva e, alla luce dei risultati ottenuti, può ben definire estremamente efficace. In particolare, il coinvolgimento della CNA della Provincia di Ancona ha permesso il collegamento tra le proprie aziende associate, la scuola e la Regione Marche che, attraverso la PF Istruzione e Formazione Professionale, ha editato una DGR (957/2019) ed un avviso per la promozione di misure a sostegno di percorsi sperimentali di apprendistato per il conseguimento del Diploma di Istruzione Secondaria Superiore. L’IIS Podesti-Calzecchi Onesti ha partecipato con la propria proposta progettuale, aggiudicandosi la possibilità di erogare, per il tramite della Regione Marche, borse di studio per gli allievi che avessero scelto di frequentare tale particolare percorso di studi.

 

La nuova Dirigente Scolastica, prof.ssa Castellana ha portato avanti tale progetto con ferma determinazione, avvalendosi del supporto strategico di Anpal Servizi che ha fornito la necessaria assistenza tecnica lungo tutto il percorso.

 

Sono stati editati due avvisi di selezione, con la partecipazione di numerosi studenti (24 partecipanti nel primo avviso ed oltre 30 nel secondo avviso, chiuso poco prima del lockdown); sono stati stipulati 8 contratti di apprendistato di primo livello (6 con aziende afferenti all’Indirizzo di Studi Professionale in Manutenzione ed Assistenza Tecnica e 2 con azienda impegnata nel settore di cui all’Indirizzo Servizi Per La Sanità E L’assistenza Sociale); 4 di questi allievi hanno iniziato il percorso dal III anno di studio, 1 dal IV e ben 3 dal V anno.

 

L’IIS Podesti Calzecchi Onesti, avendo sviluppato competenze organizzative e professionali specifiche in questo tipo di progettualità, è oggi pronto per proseguire la sfida formativa avviata, con l’obiettivo di rendere l’apprendistato una attività di sistema e chiede ai partner (CNA, Regione Marche, Aziende, Anpal Servizi), con cui ha effettuato questo viaggio, di dare rinnovare la fiducia ai propri allievi ed allieve.

Previous post:

Next post:


CNA provinciale di Ancona
Via Umani 1/A - 60131 Ancona
Tel. 071 286081 - Fax 071 2868045/6 - email: info@an.cna.it
C.F. 80007970421 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Informativa utilizzo cookies

Powered by Sixtema Spa