Progetto “150 mani / collezione italiana – 150 anni di saper fare”

26 giugno 2011

in Comunicati stampa

Nel 2011 l’Italia compie 150 anni e a Torino, che festeggia l’anniversario con un grande evento, gli artigiani vogliono esserci e raccontare le loro storie, storie che narrano la vita di un Paese, di varie comunità che rispondono a una forte identità nazionale. La bottega artigiana rappresenta da sempre un importante patrimonio di saperi e di arti invidiatoci dal mondo intero, un eccezionale connubio di tradizioni e innovazione, apprendimento continuo ed alta qualità.
Volendo dunque celebrare questo importante anniversario, CNA, di concerto con Confartigianato e con il supporto di Unioncamere e della Camera di Commercio di Torino, ha elaborato un progetto che mira ad evidenziare , attraverso le opere di artigiani artisti e designer, l’evoluzione della nostra Italia raccontando gli eventi e i personaggi più significativi degli ultimi 150 anni.
“ 150 mani / Collezioneitaliana – Centocinquant’anni di saper fare”, tale è il nome dell’iniziativa, proverà a far emergere il meglio del nostro mondo, la bellezza delle nostre arti e tradizioni, un patrimonio da difendere, un’eredità importante per le nuove generazioni.
Per dare la possibilità a tutti di esprimere il proprio estro e la propria creatività CNA e Confartigianato hanno promosso un bando aperto a tutti gli artigiani, artisti, designer; una Commissione valuterà gli elaborati più rappresentativi e che garantiscano eccezionali livelli di qualità.
Gli elaborati saranno caratterizzati da un logo appositamente creato per l’anniversario.
I manufatti resteranno in mostra , in anteprima, per oltre una settimana all’interno di uno dei Palazzi storici torinesi che sarà il centro dell’artigianato italiano d’eccellenza, con ulteriori iniziative a corollario della Mostra.
In seguito potranno essere sviluppate, in accordo con gli Enti Camerali, una serie di Mostre nei vari territori.
Le tematiche da affrontare nell’elaborazione dei manufatti saranno principalmente quattro che creeranno in automatico delle specifiche sezioni della mostra:
1) Italia al femminile
Una sezione che ha lo scopo di dare risalto al ruolo ricoperto dalle donne nel processo di unificazione e nel periodo di costruzione della nazione unita.
Per mezzo delle mani degli artigiani/e saranno rappresentate e valorizzate le figure femminili che hanno caratterizzato oltre un secolo e mezzo di storia;
2) Gioventù ribelle
Una sezione dedicata ai giovani che hanno creato l’Italia, riservata agli artigiani/artisti/ designer under 35;
3) Il design: tra innovazione e tradizione
La sezione più innovativa, dedicata a tutti i designer che vogliono presentare opere realizzate attraverso tecniche innovative o rappresentazioni moderne;
4) Una nazione artigiana
Sezione dedicata alle produzioni che si caratterizzano per il luogo di provenienza, per i materiali utilizzati, per le tecniche impiegate per far risaltare il profondo legame che esiste tra mondo artigiano e i territori di insediamento e l’importante ruolo che gli artigiani artisti hanno nel trasmettere le tradizioni dei loro territori.
La domanda di partecipazione dovrà essere inoltrata, tramite modulo allegato al bando, entro il 15 luglio 2011 per posta elettronica all’indirizzo e mail bando@150mani.it o per mezzo di fax allo 06 44188465.
Quanti fossero interessati a partecipare all’iniziativa e volessero prendere visione del bando possono rivolgersi alla CNA Provinciale di Ancona – Unione Artistico
Dott. Romana Mataloni tel. 071 28608222 – cell. 345 2552552
 
 
Per eventuali informazioni rivolgersi a:
Ufficio Stampa
Tel.:071 286081 Fax:071 2868045/6 stampa@an.cna.it

 

Previous post:

Next post:


CNA provinciale di Ancona
Via Umani 1/A - 60131 Ancona
Tel. 071 286081 - Fax 071 2868045/6 - email: info@an.cna.it
C.F. 80007970421 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Informativa utilizzo cookies

Powered by Sixtema Spa