Senigallia, CNA denuncia i problemi della viabilità

2 febbraio 2017

in Comunicati stampa

Il commercio del centro storico di Senigallia, oltre che subire pesantemente il perdurare di una crisi economica che non vede da diverso tempo vie d’uscita, deve fare i conti con un grande problema, quello della chiusura del Ponte 2 Giugno.

“Siamo usciti questa mattina da un incontro con l’Assessore Campanile con l’impegno di fornire ufficialmente la nostra proposta di viabilità che può aiutare a tamponare i disagi dovuti alla chiusura del Ponte 2 Giugno – dichiara il segretario Cna Giacomo Mugianesi – ed abbiamo già, dopo un’attenta consultazione, fornito suggerimenti per trovare soluzioni ad una situazione che sta causando vertiginosi cali delle vendite alle attività ubicate nel centro storico”.

La proposta della Cna verte sul cambio di senso di marcia lungo via Portici Ercolani, prevendendo il senso unico su Via Perilli, portando così il flusso delle autovetture sul parcheggio dello stadio, con transito su Ponte Garibaldi.

Da qui una doppia soluzione: percorrere via XXSettembre fino a Via Dogana vecchia per ricongiungersi alla statale, o permettere al traffico di raggiungere il parcheggio Ex Sacelit. Oppure, alternativa meno impattante fornita da Cna: percorrere Via Annibal Caro.

Tale soluzione prevede anche il cambio di senso di marcia sul Lungomare Marconi, per permettere al flusso di autovetture di raggiungere il centro storico, lasciando come ingresso al lungomare Viale IV Novembre, visti anche i lavori ormai prossimi.

CNA SENIGALLIA

 

 

Previous post:

Next post:


CNA provinciale di Ancona
Via Umani 1/A - 60131 Ancona
Tel. 071 286081 - Fax 071 2868045/6 - email: info@an.cna.it
C.F. 80007970421 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Informativa utilizzo cookies

Powered by Sixtema Spa