Consulenza Legale Privacy e Diritto delle Nuove Tecnologie

Il  NUOVO PACCHETTO PROTEZIONE DATI

Con la diffusione di INTERNET e delle NUOVE TECNOLOGIE di comunicazione (smartphone, tablet ecc.),  il trattamento dei dati personali assume nuove forme che possono  contribuire allo sviluppo del mercato globale.

Nell’era digitale, le innovazioni introdotte dalla maggior parte delle imprese, evidenziano quindi la necessità di veicolare la comunicazione con tecniche che garantiscano efficacia, tempestività, ma anche rispetto della legalità nell’interesse delle imprese e dei cittadini che, in qualità di utenti, accedono al web.
Devono, infatti, essere evitate le molteplici violazioni della normativa che avvengono nei settori più disparati: perdita di dati,  clonazione carte di credito, diffamazione tramite internet, accesso abusivo ad un sistema informatico, marketing non corretto ecc.

Per far chiarezza sulle potenzialità di un uso corretto delle tecnologie che garantisca anche il pieno rispetto della normativa sulla privacy, la CNA di Ancona offre ai propri associati/clienti un servizio personalizzato di consulenza che mira a prevenire situazioni problematiche oltre che a produrre tutta la documentazione necessaria.

Il  “Nuovo Pacchetto Protezione Dati” ha introdotto importanti novità:

L’elemento centrale della nuova normativa è un Regolamento che elenca i diritti degli interessati, rafforzandoli e conferendo ai singoli un maggiore controllo sui propri dati personali, anche attraverso:

  • la necessità del chiaro consenso dell’interessato al trattamento dei dati personali
  • un accesso facilitato dell’interessato ai suoi dati personali
  • il diritto alla rettifica, alla cancellazione e “all’oblio”
  • il diritto di obiezione, anche riguardo all’uso dei dati personali a fini di “profilazione”
  • il diritto di portabilità dei dati da un prestatore di servizi a un altro

La nuova normativa prevede anche l’istituzione di un’autorità di controllo indipendente a livello nazionale ed in base al principio, noto come Sportello Unico, una società con controllate in diversi Stati membri dovrà interagire solo con l’autorità preposta alla protezione dei dati nello Stato membro in cui ha lo stabilimento principale.

Il rispetto della normativa è importantissimo perché sono previste sanzioni amministrative molto severe  fino a 20 milioni di EURO o al 4% del loro fatturato.

Per informazioni contattare:
Dott.ssa Francesca Giuliani
3485278610 –
fgiuliani@an.cna.it
Resp. Provinciale SETTORE PRIVACY e DIRITTO delle NUOVE TECNOLOGIE

 

 

 


CNA provinciale di Ancona
Via Umani 1/A - 60131 Ancona
Tel. 071 286081 - Fax 071 2868045/6 - email: info@an.cna.it
C.F. 80007970421 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Informativa utilizzo cookies

Powered by Sixtema Spa