Sport e impresa, un gioco di squadra

18 settembre 2016

in Comunicati stampa

CNA rafforza la sua azione verso la comunità e sostiene iniziative sportive   

Cna Provinciale di Ancona conferma la sua forte vocazione per il sociale e il suo interesse verso il cittadino in quanto membro della comunità territoriale in cui ricadono le attività dell’associazione, che sempre più spesso si rende protagonista di iniziative di carattere sportivo.

Ricordiamo bene la “Partita del 70°” che l’11 ottobre del 2015 vide, allo stadio Carotti di Jesi, affrontarsi i team della Cna e della Nazionale Italiana Cantanti con incasso interamente devoluto in beneficienza.

we play forRecentemente, Cna Provinciale ha stretto un accordo di collaborazione con la A.S.D. Giovane Ancona Calcio che è stata avviata con l’apertura, presso la sede della Giovane Ancona al campo dell’Aspio, di uno sportello Epasa-Itaco, il patronato che fornisce servizi e assistenza al cittadino ed è proseguita con la partecipazione di Cna in qualità di partner all’iniziativa dello scorso fine agosto denominata “Noi in gioco per la Macroregione Adriatico-Ionica”.

Un torneo di calcio che ha impegnato giovani atleti provenienti da tutta l’area geografica coinvolta nel progetto della Macroregione, uniti dalla condivisione di valori importanti: vivere la comune storia millenaria, generata e cresciuta attorno al nostro mare; rafforzare l’amicizia, la solidarietà, la collaborazione fra le comunità; vivere lo sport come sana competizione, come gioco che dà benessere e gioia nello stare insieme.

“Valori come integrazione, pace, dialogo, accoglienza, solidarietà – dice il direttore provinciale Cna Massimiliano Santini – sono, nel particolare periodo storico-politico-economico che stiamo vivendo, quanto mai da rafforzare. Per concretizzare questo obiettivo abbiamo scelto di collaborare con la Giovane Ancona, abbracciando il progetto della Macroregione. E’ fondamentale fare memoria del grande patrimonio storico culturale che da secoli lega il destino e il futuro delle comunità degli 8 Stati dell’area. Inoltre, i valori che abbiamo citato, non sono certi disgiunti dalle questioni economiche che più spesso ci troviamo ad affrontare come associazione. Educare i giovani ad un ruolo da protagonisti per portare avanti questi valori e concretizzarli per un futuro migliore, è quanto di meglio si possa fare per dare ricchezza culturale ed economica al territorio”.Foto iniziativa Cna jesi

“Così come nel mondo sportivo – aggiunge Andrea Riccardi, segretario della Cna di Jesi che ha appoggiato l’iniziativa cittadina “La notte azzurra dello sport” il 10 settembre scorso – anche nell’impresa si lavora in un gioco di squadra, con la passione e con il rispetto delle regole. Per sottolineare questo principio abbiamo collaborato con il gruppo rugby cittadino”.

La Cna, quindi, crede nello sport quale mezzo di aggregazione tra cittadino e opportunità di valorizzazione del territorio.

Ufficio Stampa: DANIELA GIACCHETTI

Previous post:

Next post:


CNA provinciale di Ancona
Via Umani 1/A - 60131 Ancona
Tel. 071 286081 - Fax 071 2868045/6 - email: info@an.cna.it
C.F. 80007970421 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Informativa utilizzo cookies

Powered by Sixtema Spa