Post image for Successo per il primo ciclo di Abìlita

Successo per il primo ciclo di Abìlita

20 luglio 2020

in Primo Piano

Circa 100 partecipanti totali al progetto formativo di CNA

Innovability come somma di Innovazione e Sostenibilità, Esperienza ibrida, Agilità, da “fare le cose bene” a “fare le cose giuste“, Innovazione nel modello di business e nuovi modelli decisionali. Sono questi alcuni dei (tanti!) concetti chiave che sono emersi e sono finiti fra gli appunti degli imprenditori che hanno partecipato al primo ciclo di Abìlita, alla ricerca delle “Nuove competenze per il business”.

Si è infatti concluso giovedì con il webinar di Oscar di Montigny il primo ciclo del progetto di esperienze formativa di impresa realizzato da CNA Territoriale di Ancona. Un viaggio dentro le innovazioni culturali, sociali e concettuali di chi fa impresa; un percorso guidato dal “Fare” prima che dall'”Ascoltare” e che in 25 ore di alta formazione ha messo alla prova circa 100 partecipanti totali fra imprenditori, liberi professionisti e stuartupper con question time, post-it virtuali e lavagne digitali.

Un vero e proprio percorso di crescita che si è aperto il 16 giugno scorso con un intervento introduttivo di Ivan Ortenzi, “colpevole” di aver aperto la mente dei partecipanti sui temi centrali nella “nuova normalità” del lavoro: la fiducia trasparente, il digitale per natura, la flessibilità distribuita e il locale mondiale.

A raccogliere la prima “sfida” insieme alla classe di imprenditori è stato Stefano Schiavo che nel primo workshop (Management dell’incertezza – 24/25 giugno) ha abbattuto l’idea tradizionale di “gestione” di impresa per introdurre il concetto di “incertezza” come parametro centrale nel guidare un’azienda.

A seguire Daniele Radici ha messo nelle mani dei partecipanti lo strumento con cui cercare di governare questo clima incerto, il Business model Canvas. Con il suo workshop (Il Business Model Canvas come strumento di innovazione e cambiamento – 1/3 luglio) gli imprenditori hanno potuto vedere e toccare con mano il ruolo dell’innovazione nell’evoluzione di un modello di impresa. Dall’offerta al cliente, dall’infrastruttura alla parte finanziaria.

Poi è toccato ad Emanuele Rapisarda che con il workshop “Decision making: dal perché al come” (9-10 Luglio) ha fatto sperimentare ai partecipanti i modelli decisionali più innovativi, mettendo nelle mani della classe di imprenditori gli strumenti per poter prendere decisioni ad alto impatto in poco tempo.

La chiusura a sorpresa è stata affidata a Oscar di Montigny. In un’ora l’imprenditore e speaker internazionale ha esploso concetti centrali per le imprese che vogliono affermarsi nei prossimi anni partendo da un tema centrale: la Gratitudine. Per Oscar di Montigny nel medio e nel lungo periodo suscitare Gratitudine è l’unica strada per-il-Bene di noi stessi, delle nostre aziende, ma anche degli altri intorno a noi e del mondo intero.

Previous post:

Next post:


CNA provinciale di Ancona
Via Umani 1/A - 60131 Ancona
Tel. 071 286081 - Fax 071 2868045/6 - email: info@an.cna.it
C.F. 80007970421 - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Informativa utilizzo cookies

Powered by Sixtema Spa