Aiuti Quater conversione in legge decreto 18 novembre 2022, n. 176,  novità in materia di bonus e cessione del credito

Attraverso la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale è stato convertito in legge decreto-legge 18 novembre 2022, n. 176, recante misure urgenti di sostegno nel settore energetico e di finanza pubblica (Decreto aiuti quater).

Tra le principali novità:

–              I crediti di imposta per cessione o sconto in fattura relativi ai c.d. bonus edilizi possono essere fruiti in 10 rate annuali anziché in 5

–              Aumentano da 2 a 3 le cessioni del credito tra i soggetti qualificati , per tutte le comunicazioni presenti in piattaforma sino al 16 gennaio 2023.

–              Confermata integralmente la rimodulazione del superbonus al 90% con il sistema di eccezioni già previsto dalla Legge n. 197/2022 (Legge di Bilancio 2023)

–              Introdotto l’intervento di SACE S.p.A. a garanzia dei finanziamenti, sotto qualsiasi forma, che le banche concederanno alle imprese per trasformare in liquidità i crediti acquisiti a seguito di interventi rientranti nella disciplina del Superbonus

–              Prevista l’erogazione di un contributo in favore di soggetti che si trovano nelle condizioni di reddito di riferimento inferiore a 15 mila euro per gli interventi di efficientamento energetico, sisma bonus, fotovoltaico e colonnine di ricarica di veicoli elettrici.

 

Allegato: L 6_23 conversione DL 176_22 Aiuti quater

 

Questo articolo Aiuti Quater conversione in legge decreto 18 novembre 2022, n. 176,  novità in materia di bonus e cessione del credito è stato pubblicato su CNA.

Read More

ASSOCIATI