Al lavoro per Jesi: ultima sfida tra i candidati

Il mondo dell’imprenditoria chiama ancora una volta al confronto i candidati a sindaco del Comune di Jesi che domenica si presenteranno al ballottaggio dopo il primo turno di voto.

Lo slogan, Al lavoro per Jesi, è lo stesso scelto per il primo momento di approfondimento con candidati anche per testimoniare con forza la volontà di mettere al centro il futuro della città in una prospettiva costruttiva e di sviluppo dell’economia imprenditoriale locale.

Confermata anche l’organizzazione dell’iniziativa promossa da CNA Territoriale di Ancona, Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino, Confcommercio Marche Centrali e Confindustria Ancona.

I candidati alla poltrona di primo cittadino del Comune di Jesi, Lorenzo Fiordelmondo e Matteo Marasca, si confronteranno giovedì 23 giugno dalle ore 18.00 nella Sala del Circolo Cittadino di Jesi in via XX Settembre 2, nel corso dell’iniziativa aperta dalla cittadinanza, sui temi dell’Industria, dell’Artigianato e del Commercio.

L’evento sarà moderato dalla giornalista Maria Giovanna Gallo e saranno previsti degli interventi di Pierluigi Bocchini, Presidente Confindustria Ancona, di Maurizio Paradisi, Presidente Cna territoriale di Ancona, di Cristina Brunori, Presidente Territoriale Confartigianato Jesi e di Francesco Sabbatini Rossetti, Referente Confcommercio Marche Centrali.

La breve introduzione a cura dei presidenti culminerà con una delle quattro domande rivolte al candidati che avranno quattro minuti più uno per rispondere e per replicare allo sfidante. Il confronto di giovedì è una delle ultime possibilità di conoscere la posizione degli aspiranti alla guida di Palazzo del Popolo sui temi legati al mondo dell’imprenditoria. Un’occasione dunque da non perdere in vista dell’atto decisivo per la scelta del nuovo sindaco di Jesi.

ASSOCIATI