L27: CNA chiama. Confidi e Regione rispondono

Un confronto aperto, approfondito e trasparente fra associazione, confidi e Regione. Tutto davanti agli imprenditori.

È quanto accaduto giovedì 10 giugno nel webinar organizzato da CNA Territoriale di Ancona per illustrare l’importante misura della Regione Marche per la riqualificazione delle imprese commerciali di vendita al dettaglio e le micro, piccole e medie imprese di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande.

Il Direttore CNA Santini è stato chiaro nel sottolineare la bontà della sinergia fra CNA, Confidi e Regione come già ampiamente dimostrato nel caso del bando Creazione di Impresa. Un assetto vincente che riceve un plauso anche dal dirigente della Regione, Pietro Talarico, intervenuto per spiegare le linee di indirizzo della misura e quindi per rafforzare, con la propria presenza, il connubio fra ente regionale e sistema associativo. Un’unione virtuosa a cui anche i vertici di Uni.Co (il presidente Paradisi e il direttore Mariani) fanno riferimento, definendo il meccanismo come quello di una “Nazionale” in cui singole forze si adoperano insieme per raggiungere un obiettivo comune: essere al fianco delle imprese.

Il webinar infine ha illustrato ai diversi partecipanti tutti i dettagli della Legge 27/2009 – Anno 2021 con l’intervento puntuale dell’account Uni.Co. Righi.

Rivedi il webinar di presentazione

ASSOCIATI