Obbligo di dichiarazione Aiuti Covid. Proroga al 30 novembre

Burocrazia

Ci sarà tempo fino al 30 novembre (e non più il 30 giugno) per provvedere alla pubblicazione della dichiarazione per gli aiuti di stato Covid19.

Con la proroga quindi si prefigura una coincidenza con le scadenze per la dichiarazione sugli aiuti del cosiddetto “periodo ombrello” e il modello Redditi 2022.

La dichiarazione per gli aiuti di stato Covid è un obbligo per tutte le imprese che durante la pandemia, dal 2022 al 31/12/2021 abbiano ottenuto degli aiuti dallo stato relativi alla crisi sanitaria da Covid 19. Tale dichiarazione deve essere compilata e trasmessa all’Agenzia delle entrare e può essere fatto autonomamente o tramite un intermediario.

Restano invece confermati i termini di pubblicazione degli aiuti di stato (esclusi gli aiuti covid) nel sito aziendale o nel sito dell’associazione di categoria al fine di adempie all’obbligo di pubblicità nei confronti di terzi. Anche tale pubblicazione, per evitare di incorrere in sanzioni, va fatta entro il 31/12/2022.

Gli uffici di CNA Ancona sono a disposizione per approfondire le eventuali situazioni.

Pic: Affari foto creata da katemangostar - it.freepik.com

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime novità per le imprese?

  • Entra anche tu a far parte di CNA

ASSOCIATI