Serve proroga al 30 settembre per l’autodichiarazione aiuti Covid

CNA e le altre organizzazioni datoriali hanno inviato una lettera al direttore dell’Agenzia delle Entrate con la richiesta di prorogare al 30 settembre il termine per l’invio telematico della dichiarazione per il monitoraggio degli aiuti Covid ricevuti dalle imprese.

Infatti, la data ora in vigore del 30 giugno è troppo ravvicinata e difficile da rispettare, in quanto occorre considerare i gravosi impegni che imprese e intermediari sono chiamati ad assolvere per la redazione nello stesso periodo dei modelli dichiarativi, oltre alla gestione delle innumerevoli altre pratiche connesse ai provvedimenti che il Governo molto opportunamente sta emanando per contenere gli effetti dell’aumento dei prezzi energetici e le negative ripercussioni sull’economia conseguenti alla guerra in Ucraina.

Leggi qui le altre notizie di Fisco

Questo articolo Serve proroga al 30 settembre per l’autodichiarazione aiuti Covid è stato pubblicato su CNA.

Read More

ASSOCIATI