coronavirus

Nuovo DPCM: le regole per le imprese e il lavoro

Il Presidente Mario Draghi ha firmato martedì il nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei ministri (DPCM) che detta le misure di contrasto alla pandemia e di prevenzione del contagio da COVID-19. Il DPCM sarà

La provincia di Ancona in zona rossa

Per contenere l’aumento esponenziale dei contagi in tutta la Regione Marche, in particolare nella provincia di Ancona, il presidente Francesco Acquaroli ha emesso un’ordinanza con una efficacia immediata, a partire dal 3 marzo ore 08.00

Ristorazione ed eventi, CNA al CTS: ripartire in sicurezza

La CNA ha inviato al CTS un documento con una serie di proposte per consentire l’apertura delle attività di ristorazione nelle ore serali limitatamente alle zone gialle. Obiettivo dell’iniziativa è integrare i protocolli e

La paura congela l’artigianato

Nel 2020 non si è salvato dalle conseguenze socio-economiche della emergenza sanitaria nemmeno il lavoro artigiano. Sono poco meno di 5mila le imprese artigiane (per la precisione 4.783) che mancano a fine dicembre 2020 allo stock del 2019 e 12mila

Il settore Horeca allo stremo

Cambi di zona comunicati poche ore prima dell’entrata in vigore, confusione nelle norme, aumento dei costi di gestione, condizione di difficoltà per espletare il servizio ristorazione: l’horeca è giunta ad un punto di collasso. &

Covid in provincia: 20 comuni in “arancione”

Il Presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, ha annunciato ieri sera (21/02/2021) l’intenzione di firmare in mattinata un’ordinanza comprendente misure restrittive a partire dal martedì 2 febbraio. Nello specifico l’ordinanza prevederà: il divieto di

Emergenza contagi: Jesi in zona arancione

Con l’obiettivo di un’azione tempestiva per contenere la diffusione del virus nel territorio di Jesi, il sindaco Massimo Bacci ha disposto sabato sera un’ordinanza restrittiva su tutto il territorio comunale. A partire

Provincia di Ancona “chiusa” fino a fine mese

Il Presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, ha firmato l’ordinanza con cui prolunga la chiusura in ingresso e in uscita della Provincia di Ancona fino alle ore 24.00 del 27 febbraio 2021. La decisione è stata presa dopo

ASSOCIATI