Un gesto per denunciare la violenza sulle donne. Impariamolo tutti

Si chiama Signal for help: mano aperta rivolta all’esterno, pollice sul palmo e quattro dita chiuse a pugno. Tre passaggi di un semplice gesto della mano che consente alle donne, che si trovano sotto minaccia e hanno bisogno di aiuto, di manifestare la propria situazione e avvisare le persone che lo intercettano. Magari affacciate alla finestra e incontrando lo sguardo di un passante, o quello del corriere che consegna un pacco; salutando un’amica o facendo la spesa: tutte le donne vittime di violenza, che non possono manifestare verbalmente la loro richiesta di aiuto, hanno ora un’arma potentissima e semplice. In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne del 25 novembre, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, come ormai ogni anno, come CNA Impresa Donna abbiamo predisposto una iniziativa da divulgare sui nostri canali social che ha a oggetto proprio il segnale di richiesta di aiuto. Un contributo attivo di sensibilizzazione e supporto. Un segnale che come CNA Impresa Donna desideriamo diffondere affinché la vittima di violenza lo conosca e possa utilizzarlo in caso di necessità. Allo stesso scopo promuoviamo il numero anti-violenza 1522, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità.

Ecco il video che le imprenditrici CNA hanno realizzato a supporto della campagna.

Questo articolo Un gesto per denunciare la violenza sulle donne. Impariamolo tutti è stato pubblicato su CNA.

Read More

ASSOCIATI